top of page

Serino, estate 2023 all’insegna del turismo naturale e della riscoperta del territorio irpino


La riscoperta del territorio per valorizzarne luoghi, usanze e attrazioni naturali. Questo è l’intento portato avanti dalla Pro Loco e dal Comune di Serino, località della Provincia di Avellino che per l’estate 2023 punta ad un turismo di tipo naturalistico, guidando gli appassionati (e non solo) alla scoperta dei luoghi dell’entroterra irpino.

Una crescita territoriale, per uno dei borghi più caratteristici di tutta l’Irpinia, che passa da una valorizzazione delle risorse naturali e storiche presenti nella zona. L’obiettivo è quello di valorizzare il fascino e le potenzialità attrattive del territorio comunale, rendendolo più vivibile per i residenti e maggiormente godibile ed invitante per i visitatori.

Per il prossimo 18 giugno, quindi, la Pro Loco di Serino ha organizzato il secondo appuntamento con “Baby climbing”, un’arrampicata dedicata ai bambini dai 7 ai 14 anni, realizzata in collaborazione con Hirpo Escursioni. I partecipanti vivranno un’esperienza unica presso la falesia Blocco Incantato del Monte Terminio, apprendendo anche delle nozioni base di una disciplina che mette l’uomo a contatto diretto con la natura. Saranno presenti esperti del settore che, oltre a garantire sicurezza per i piccoli partecipanti, sapranno avvicinarli al meglio al mondo dell’arrampicata.

Il fine settimana successivo (24 e 25 giugno) si replica con “Tutti in campeggio”, organizzato con Wildfriend, che sarà il vero fulcro del progetto di turismo naturalistico. Grazie ad esperte guide montane, i partecipanti di tutte le età raggiungeranno il parco archeologico in località Civita di Serino, dove potranno conoscere le bellezze dei paesaggi tipici dell’Irpinia, vivendolo in maniera totale per tutto il weekend.



31 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti
bottom of page